Sistema Online di Certificazione Opere Digitali Inedite

 

FAQ - Domande frequenti

Perché conviene il servizio primoautore.it rispetto al deposito SIAE o presso un notaio?

  • costa meno
  • la durata della tutela (marca temporale) è di 10 anni
  • puoi farlo a qualunque ora del giorno e della notte dal tuo PC, 365 giorni l'anno
  • hai la certezza di riservatezza (il file non lascia mai il tuo pc)
  • puoi datare in maniera certa ed opponibile a terzi la tua opera in pochi minuti

La marcatura di primoautore ha al stessa validità giuridica del deposito SIAE?

SI. La differenza sostanziale è che primoautore non si fa carico del deposito, quindi della custodia fisica dell'opera che rimane in capo all'autore. Dal punto di vista probatorio, se l'autore porta in giudizio il file originale e le relative marche temporali, l'efficacia è identica.

Come posso conservare convenientemente la mia opera?

Ai fini di una corretta conservazione dell'opera si raccomanda di creare un CD con il file .zip generato da PrimoAutore (contenente l'opera ed il PDF descrittivo) ed il file della certificazione temporale, il CD è bene che sia firmato a mano (anche applicando un etichetta adesiva) e conservato in posto sicuro.
E' consigliato poi fare una copia di backup del CD utilizzando supporti di buona qualità per garantirne la leggibilità nel tempo.

Cosa volete dire per "singola opera"?

Il sistema permette la certificazione di più file che, dal punto di vista formale devono appartenere ad un unica opera, ovvero essere omogenee: stesso autore, stesso genere (ad esempio, una raccolta di poesie, oppure un soggetto e una sceneggiatura con lo stesso titolo), etc.

Posso depositare un'opera musicale inedita a nome del gruppo?

NO, è essenziale la corretta indicazione degli autori, e cioè delle persone fisiche che hanno dato il proprio contributo creativo alla realizzazione di quell'opera.

Che tipologie di file posso certificare?

Tecnicamente è possibile certificare ogni tipologia di file. Il problema è giuridico. E' altamente consigliato sottoporre al processo di primoautore solo documenti (file) "statici" ovvero senza macroistruzioni. Ogni file audio (mp3, ogg), video (avi, mp4), risponde perfettamente ai requisiti richiesti.

Per quanto riguarda i documenti di testo è altamente consigliato l'impiego unicamente di documenti in formato PDF, al fine di conservare un file statico, di dimensioni ridotte e facilmente leggibile anche tra 10 anni, altre alternative valide sono ovviamente i file di testo (txt) o Rich Text Format (rtf).

Come viene garantita la riservatezza della mia opera?

La tua opera non viene mai fatta transitare in rete da primoautore.

Il sistema, attraverso un applet java, effettua le operazioni necessarie direttamente su tuo PC.
Ed è questo il motivo per cui l'applet richiede la tua autorizzazione per accedere ai file presenti sul tuo computer.

Come installo l'ambiente java sul mio PC?

Puoi verificare la versione di java installata cliccando QUI, oppure procedere alla pagina di download direttamente sul sito ufficiale, per l'installazione è sufficiente seguire le istruzioni a video.